Loading...

Champagne Brut Rosé

Uno champagne da amare

Punto di riferimento tra i rosé, questa cuvée risulta elegante e golosa al palato. Rende incantevoli i momenti più belli grazie al colore brillante, alla particolare finezza e a una bella vivacità.


Note di degustazione


È ottenuto con l’assemblaggio di vitigni di Chardonnay,
Pinot Meunier e Pinot Noir vinificato in rosso.




ALLA VISTA

Colore rosa tenue luminoso con riflessi caldi e dorati.


AL PALATO

Con un attacco al palato preciso ed elegante, questo champagne chiude su un finale fresco e note di lampone.


AL NASO

L’aroma sottile e goloso è completato da un delicato profumo con note di frutti rossi e scorza di agrumi.


DEGUSTAZIONE

Ottimo come aperitivo, ma anche con piatti di salmone selvatico o sushi. Servito con il dessert, valorizza il sapore dei frutti rossi.

Temperatura di servizio: 8°


Di Florent NYS, enologo e Chef de cave della Maison Billecart-Salmon.



Perfettamente d’accordo con Pierre Hermé

Chef pasticcere, Maison Pierre Hermé


 Ho assaggiato per la prima volta la cuvée Brut Rosé molto tempo fa, con Alain Passard. La prima cosa che ho apprezzato è la qualità del vino. Si sente che, dietro allo champagne, c’è innanzitutto del buon vino. Poi si rivela in maniera più intima, sulle note sottili ed eleganti di agrumi e frutti rossi. Il suo punto forte è l’equilibrio. Del Brut Rosé gradisco particolarmente la delicatezza armoniosa ed elegante. Questo champagne accompagna alla perfezione le mie creazioni. Penso in particolare a una torta al limone, fragola e olio di oliva, le cui note evocano il frutto di questo vino. Preparo anche un altro dessert al limone che si abbina perfettamente a questa cuvée e alla sua personalità agrumata! Per me questo champagne è da degustare a qualsiasi ora: a pranzo, nel pomeriggio o a cena. In ogni attimo, è un raggio di luce che trascende la bellezza del momento. 




Valutazioni delle guide

93 - Wine spectator 2016
91 - Wine Enthusiast 2016
VEDI I COMMENTI


Vitigni ed elaborazione


  • • 40% di Chardonnay di diversi cru della Marna
  • • 30% di Pinot Noir della Montagna di Reims e della Grande Valle della Marna
  • • 30% di Pinot Meunier della Valle della Marna e dei Coteaux Sud d’Épernay
  • • Dosaggio: 9 g/l
  • • Vinificazione in tini
  • • Fermentazione malolattica
  • • 40% di vini di riserva
  • • Maturazione sur lies/in cantina: 36 mesi
  • • Formati disponibili: mezza bottiglia, bottiglia, magnum, jeroboam
  • • Periodo di invecchiamento: 5-6 anni (bottiglia); 2-4 anni (mezza bottiglia); 6-8 anni (magnum e jeroboam)